Seguimi anche su: Aggiungimi al gruppo   Visualizza i miei video   Seguimi su twitter

NOTA:LA TRACCIA AUDIO NON SI SOSTITUISCE A NESSUNA TERAPIA, 

MA SI CONFIGURA COME SOSTEGNO IN MERITO AGLI OBIETTIVI INDICATI 



INDOSSA DELLE CUFFIE E ASCOLTA IPNORELAX


 

Chi si intende di Programmazione Neurolinguistica (PNL) conosce l’importanza dei sistemi di accesso mentali, ossia quelle modalità sensoriali con cui le persone preferibilmente filtrano le informazioni dal mondo esterno (visivo, cinestesico, auditivo). L’essere umano si rappresenta il mondo mentalmente tramite immagini, suoni, odori, gusti, particolare sensazioni corporee ecc.

Sebbene ognuno di noi usi costantemente tutte le proprie sensorialità, una persona può avere come preferenziale il sistema visivo, nel senso che si trova a suo agio ad immaginare le cose, crearsi film mentali ecc, un’altra invece può preferire il sistema cinestesico, ovvero, come si usa dire, sentire le cose “a pelle”, avere delle sensazioni ecc.

Questo aspetto è essenziale per un ipnotista al fine di calibrare inizialmente la propria comunicazione sul canale di accesso principale per poi scivolare in altre sensorialità per approfondire lo stato di ipnosi; ciò si può ottenere soltanto personalizzando l'audio sulle caratteristiche peculiari della persona.

In effetti, questo aspetto è molto importante in ipnosi in quanto, ricalcando tramite la propria voce la principale sensorialità del soggetto, si crea quello che in PNL viene chiamato rapport (ossia una forte empatia); ci si accorge di questa sensazione positiva quando durante l’ascolto siamo perfettamente a proprio agio, al contrario del leggero fastidio in caso di uso di una sensorialità diverse dalla propria. Una volta stabilito il rapport, diviene importante invece cambiare sistemi sensoriali così da creare nella persona una modifica dello stato di conscienza, aumentando quindi lo stato di ipnosi e il relativo passaggio nella mente inconscia di nuove cognizioni terapeutiche.

Sempre riguardo all’importanza di effettuare colloqui individuali prima di creare una traccia di autoipnosi, bisogna sapere che

le problematiche umane vengono solitamente registrate a livello inconscio con una specifica sensorialità.

Una persona può avere in questo senso difficoltà nel contatto fisico, evidenziando una prossemica molto ampia (tendenza a non essere a proprio agio nella vicinanza ad altre persone); questo potrebbe indicare dei precedenti conflitti emotivi avvenuti a livello cinestesico. Altri potrebbero mostrare un canale auditivo carico di emozioni forti: questo potrebbe invece significare aver assistito a grida e urla sperimentando forti paure.

In tutti questi casi, soltanto un psicologo può rendersi conto di questi aspetti e modulare di conseguenza il proprio linguaggio in una direzione terapeutica. Inutile dire che ciò è possibile soltanto tramite una personalizzazione del prodotto audio.

TESTIMONIANZE

NOTA:LA TRACCIA AUDIO NON SI SOSTITUISCE A NESSUNA TERAPIA, 

MA SI CONFIGURA COME SOSTEGNO IN MERITO AGLI OBIETTIVI INDICATI 



RICHIEDI INFORMAZIONI

per un MP3 o CD di ipnosi personalizzato svolgendo

1 SEDUTA con il dott. Sinatti in studio o tramite Skype.                                                                                 

 

 

 

 


 MASTER IN COMUNICAZIONE SUBLIMINALE

 


 

 

 


 

Dott. Matteo Sinatti 

Dott. in PsicologiaIpnotista, Formatore, Consulente in comunicazione, Scrittore

Master Trainer in Comunicazione Subliminale e Emozionale

Socio ordinario dell’AIPNL (Associazione Italiana di Programmazione Neurolinguistica),  

Mental Coach presso Arezzo Calcio Femminile e altre società sportive.

Consulente dello sport e formatore presso UISP sezione arbitri - Toscana

Visualizza il cv esteso

Creazione siti web